La nostra storia

Una parte dell'edificio

Dal 1941, l’Istituto «Lavinia Mondin» opera a Verona nella formazione dei giovani chiamati a rinnovare le grandi ambizioni della città. Sorto come risposta delle Sorelle della Misericordia a una necessità di Verona che mancava di una scuola specifica per ragazzi delle classi meno abbienti, successivamente legalizzato (nel 1948) e quindi adattato alle più moderne esigenze didattiche e culturali, l’Istituto «Lavinia Mondin» dal 1982 aderisce a un duplice progetto di sperimentazione della scuola media superiore italiana: il Liceo Scientifico Biologico-Salute e il Liceo Linguistico Europeo, organicamente concepiti e controllati direttamente dal Ministero della Pubblica Istruzione.

Secondo le indefettibili esigenze della didattica contemporanea, il Liceo (sito nel centro storico veronese in un grande edificio completamente ristrutturato e perfettamente funzionale) è dotato di laboratori linguistici, informatici, chimici e fisici, di aule video con antenna parabolica, di biblioteca, palestra, mensa, nonché di aule a disposizione degli studenti per incontri di studio, dibattito, confronto.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "chiudi" acconsenti all'uso dei cookie.